Fabri Fibra – Oltre aMare Festival Beky Bay – 26 luglio 2022

FABRI FIBRA É TANTA ROBA : Il rapper marchigiano sfida le ondate di giovani trapper emergenti, e torna a conquistare la tanto amata costa adriatica come solo lui sa fare.

In una ventosa serata di luglio, l’Oltre Festival parte da Bologna e sbarca al Beky Bay di Bellaria Igea Marina come “Oltre aMare” per far ballare la East Coast italiana con lo storico rapper Fabri Fibra, in una serata che sa tanto di primi anni duemila.

Nonostante la defezione in apertura di Claver Gold per Covid, ci pensa il rapper ravennate Moder a scaldare la folla che, insieme alla collaborazione di Tony Lattuga, presenta l’ultimo singolo “Tergicristalli”, con freschezza e simpatia tiene alta l’hype della festa facendo ballare tutti a braccia alzate.

La locandina del Festival – dalla pagina FB
Arriva il re dell’East Coast

Armato solo di giacchetta Adidas d’ordinanza, cappello e microfono, Fabri FIbra si presenta tra il clamore della folla con l’immortale pezzo di apertura “Intro”, mostrando a tutti che la situazione è carica e c’è poco da scherzare.

Si prosegue sempre carichi con il medley tra “GoodFellas, Brutto Figlio Di e Sulla Giostra”, così rapidi e letali da non lasciare il tempo di respirare tra una strofa e l’altra. Fabri Fibra è un animale da palco dove più che mai riesce a dare il meglio, comunicando continuamente con i propri fans, facendo scivolare i pezzi uno dopo l’altro per un pubblico mai sazio che ne vuole sempre di più.

Alternandosi tra successi storici e pezzi più recenti, Fibra improvvisamente chiede a tutti di alzare le mani e stare pronti a saltare al suo comando, facendo partire l’attesissima “Applausi per Fibra” che dal 2006 continua letteralmente a far incendiare le platee di tutta Italia.

Fabri Fibra
Fabri Fibra all’opera
Il gran finale

Dopo un altro medley, e una serie infinita di tracce (sono ventisette a concerto completo, senza contare i medley che comprendevano tre pezzi l’uno), si arriva a un finale romantico con “Stavo pensando a te” e “Luna Piena”, durante la quale si emoziona e sbaglia una strofa, scusandosi con naturalezza : “Cazzo, mi sono distratto”; però poi prende saluta tutti e se ne va.

Ma la festa non è ancora terminata, le luci si abbassano e torna in campo il nostro eroe, chiedendo al pubblico di scegliere un pezzo che non sia “Tranne Te”, l’ultima grande hit che mancava all’appello. Anche questa volta riesce a fregare tutti e sulle note di “Rap futuristico A-B” riparte la rumba, si alzano la sabbia e le mani al vento degli spettatori, tutti insieme a cantare all’unisono col rapper marchigiano.

Per concludere il concerto, sceglie un pezzo per intenditori direttamente dal 2002 : “Dalla A alla Zeta” acclamato da tutti, e non sbaglia perchè anche questa viene cantata fino all’ultima parola. Durante tutta la serata il contatto col pubblico è stato ininterrotto tra cori da stadio, aneddoti e mosse collettive comandate dal generale Fibra.

Un concerto vivo, tanto desiderato dal pubblico dopo due anni di pandemia, ma anche dal cantante stesso che ha dimostrato la voglia di stare sul palco, cantare e scatenarsi strofa dopo strofa per dimostrare al mondo che il rap italiano non è morto, ma ha ancora tanto da dire e da “reppare”.

Fabri Fibra è tanta roba.

Fabri Fibra Dj
il dj set a supporto di Fabri Fibra
La scaletta della serata
  1. Intro (cielo)
  2. GoodFellas / Brutto Figlio Di / Sulla Giostra
  3. Cronico
  4. La pula bussò
  5. Fenomeno
  6. Demo nello stereo
  7. Propaganda
  8. Stelle
  9. Pamplona
  10. Rap In Guerra
  11. Applausi Per Fibra
  12. Rap In Vena / Non Crollo / Non Fare La Puttana
  13. Come Vasco
  14. Bugiardo
  15. Cocaine
  16. Verso altri lidi
  17. Yoshi
  18. Caos
  19. Fotografia
  20. Calipso
  21. Vip In Trip
  22. La soluzione
  23. Panico
  24. Stavo pensando a te
  25. Luna piena
    Encore:
  26. Tranne te
  27. Dalla A Alla Z

a cura di
Mattia Mancini

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHEGloria Bennati: “Sogno che le persone mi ascoltino”
LEGGI ANCHE “Rasoterra” fuori il nuovo singolo di Petullà

Un pensiero su “Fabri Fibra – Oltre aMare Festival Beky Bay – 26 luglio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.