Saimon Fedeli e il perdono con “Capita capita”

Il 6 luglio è uscito il nuovo singolo di Saimon Fedeli: “Capita capita”. Un inno alla gioia per certi versi. In questo brano il cantautore riprende in mano la propria vita perdonandosi gli errori fatti. Il tutto in un sound pop frizzante ed energico.

Saimon Fedeli con “Capita capita”

Saimon Fedeli ha una grinta incredibile ed è proprio questa forza che lo porta a realizzare “Capita capita”. Un brano in cui decide che è stanco di una vita mediocre e che ora di passare sopra i propri errori per vivere ogni giornata a pieno.

Ci sono voluti 45 anni e 10 minuti per scrivere un pezzo cosi e perdonarsi tutti gli sbagli”, racconta Saimon Fedeli. Un brano frutto di una vita praticamente ed è proprio il motivo per cui lo si apprezza. Non si trovano rime scontate, ma momenti di vita vissuta davvero.

Il pop è il filo conduttore di tutto, ma non mancano riferimenti all’elettronica anni ’80 e un pizzico di rock sparso tra le strofe. In alcuni punti il brano ci ricorda un po’ i Depeche Mode.

In poche parole “Capita capita” è sicuramente qualcosa che non dovete farvi sfuggire!

Biografia

Saimon Fedeli è un cantautore di Milano nato nel 1975.

Qualcosa deve pure accadere, canta quello stesso anno Lucio Dalla in Anidride Solforosa. In casa la domenica sera niente partite di calcio, con il padre ci si metteva intorno al giradischi e si ascoltava musica. Un passato da batterista, i ritmi impossibili del samba e della bossa nova del suo maestro.

Saimon ha suonato in diverse band, ma non solo. La musica ha sempre fatto parte di sé.

Per vent’anni ha gestito negozi di strumenti musicali, allestito concerti, vissuto e assorbito i cambiamenti della scena musicale dell’hinterland milanese. Fino all’avvento di internet e con esso la fine di un’epoca. Quella in cui i ragazzini crescevano tra i corridoi dei negozi di musica. Eppure qualcosa deve pure accadere.

Nel 2015 la svolta. Prende in mano una chitarra acustica e cresce in lui il bisogno di raccontare e suonare la propria musica. Nel 2018 pubblica il suo primo disco “Autoritratto”. Qualche anno di pausa e poi finalmente il 6 luglio 2022 esce “Capita capita”, il primo singolo tratto dal suo secondo album Stanze Vuote.

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Fast Animals and Slow Kids – Bonsai Garden, Bologna – 06 luglio 2022
LEGGI ANCHE – Morcheeba – EstEstate Fest, Este – 6 Luglio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.