Morcheeba – EstEstate Fest, Este – 6 Luglio 2022

La prima data italiana dei Morcheeba si è svolta mercoledì 6 Luglio al Castello Carrarese di Este (PD).

I Morcheeba, uno dei nomi principali del panorama trip-hop, hanno suonato all’interno della rassegna EstEstate di Este (Pd) e l’hanno fatto nel meraviglioso Castello Carrarese.

Skye ed il compagno di band, Ross, hanno portato sul palco l’ultimo lavoro Blackest Blue composto durante la pandemia ma, insieme ai nuovi brani, hanno catapultato il pubblico in un ritorno agli anni ’90.

Si dice trip-hop e si pensa subito “Inghilterra anni ‘90” un connubio imprescindibile ed i Morcheeba, insieme ad un altro gruppo “a caso” della scena come i Massive Attack hanno creato una meravigliosa colonna sonora di quegli anni.

Il pubblico, arrivato da tutto il veneto ha potuto ascoltare i brani più recenti della band ma è con le canzoni più iconiche che i fan si sono scatenati.

The Sea”, “Blindfold”, “Big Calm” e naturalmente “Rome wasn’t build in a Day” sono solo alcuni dei titoli più storici che i Morcheeba hanno suonato per un pubblico talmente entusiasta da alzarsi e occupare il sottopalco creando l’unico intoppo della serata.

È tra il secondo ed il terzo brano infatti che la band deve interrompere il set chiedendo alla security di non essere troppo dura con quella parte di pubblico in piedi che non sembra voler tornare al posto a sedere.

Si risolve con una Skye un po’ irritata che comunica ai fan che possono ballare e stare in piedi ma solo rimanendo al posto assegnato. Si vede lontano un miglio che Skye e la band vorrebbero avere tutto il pubblico sotto palco in piedi.

Unico intoppo della serata, appunto, che non rovina l’atmosfera e che vedrà un set di oltre un’ora e mezza con un sound che rasenta la perfezione.

Una serata perfetta sotto tutti i punti di vista che vedrà uscire il pubblico con un sorriso piantato in faccia e un’aria davvero soddisfatta.

Prossimi appuntamenti EstEstate:

7 Luglio – Pucci
8 Luglio – Omaggio a Ennio Morricone
12 Luglio – Oblivion
13 Luglio – Gaia, Hu, VV
15 Luglio – Coez
16 Luglio – Fabrizio Moro

a cura e foto di
Anna Bechis

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – “Mi basterebbe una notte” di Marāsma: la recensione
LEGGI ANCHE – “Replica”, il nuovo singolo di Simone Galassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.