YULE sconfigge “Il mostro” con la musica

Chi è YULE

Elena Ricci, in arte YULE, è una giovane cantautrice a cui piace mescolare un’attitudine rock a sonorità di stampo pop. Il primo risultato della sua ambiziosa sperimentazione musicale segna anche il suo esordio discografico: si tratta del brano “Il mostro”, ovvero il suo primo singolo, con cui presenta al mondo se stessa e la sua spiccata attitudine musicale.

YULE ha uno stile vocale capace di coinvolgere l’ascoltatore, la cui attenzione viene trasportata per la durata del brano in modo pregnante: “Il mostro” è un brano condivisibile, capace di far immergere chi l’ascolta in un mare di ricordi e sensazioni che neanche si sapeva di poter provare.

Il singolo d’esordio

“Il mostro” è una traccia molto forte, se consideriamo che si tratta di un esordio. Dal punto di vista testuale è molto potente poiché narra delle paure e delle insicurezze che ciascuno porta con sé e da cui si ha spesso bisogno di liberarsi. “Il mostro” non è altro che quella forza oscura che ci trascina verso il basso, ma che imparando a riconoscerla si può sconfiggere.

Un brano audace per un artista audace, che racchiude questa marea di significati in un titolo molto eloquente. Parlare dello sconforto non è mai cosa semplice, ma YULE ci riesce con un’attitudine azzeccata e senza inutili ostentazioni. Affrontare il silenzio diventa una sfida molto più scalabile con l’aiuto della musica e YULE sembra voler urlare proprio questo col suo primo singolo, a determinare l’inizio di un percorso di cui sentiremo ancora parlare.

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE-Ghiaccio, cantautore artico, è fuori il suo primo disco
LEGGI ANCHE-
I Touristi: il chissenefrega contro l’insoddisfazione di “Mantra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.