Post Nebbia: il nuovo singolo “Cuore semplice”

Il brano, fuori da venerdì 25 marzo per Dischi Sotterranei / La Tempesta affronta il tema della crisi spirituale

Cover Cuore semplice
Cuore semplice

Dopo il successo dell’ultimo disco Canale Paesaggi (2020), acclamato da pubblico e critica, e del singolo estivo più atipico – e realistico – di sempre, Veneto d’Estate (2021), realizzato insieme a Nico LaOnda, i Post Nebbia tornano con una canzone che è immediatamente riconoscibile come loro, ma che al tempo stesso mostra una crescita e una maturazione sonora e testuale.

Il singolo anticipa l’arrivo in primavera del nuovo attesissimo album del gruppo padovano nato dalle esplorazioni di home recording di Carlo Corbellini, classe 1999, che nel frattempo ha annunciato anche l’imperdibile live al Mi Ami 2022, venerdì 27 maggio a Milano.

Stile e temi del brano

In Cuore Semplice un sound psichedelico, fumoso e dai rimandi ecclesiastici si unisce a parole introspettive, venate di misticismo, che affrontano senza paura il tema della crisi spirituale.

Una strumentale che alterna muri di chitarre fuzzate e organi horror a suoni caldi, rotondi e luminosi fa dunque da sfondo a un testo che dipinge immagini di luce e disperazione. Una sorta di preghiera ad essere privati della propria ambizione e della propria individualità per ottenere uno sguardo più ingenuo e sereno verso l’esistenza.

Come nasce la canzone

Cuore Semplice nasce in un giorno, quello in cui Carlo Corbellini apre a caso una pagina della Bibbia: Salmi 85,11: “Donami un cuore semplice, che tema il tuo nome”: questo passo diventerà il ritornello del singolo. Il resto del testo è un’espansione del concetto.

Bio

I Post Nebbia sono una band della nuova scena musicale veneta, nata dalle esplorazioni di home recording di Carlo Corbellini, classe ‘99. La band pubblica il primo lavoro autoprodotto Prima Stagione a maggio del 2018, facendosi notare da importanti realtà del panorama musicale italiano indipendente. Con le prime date accolgono un riscontro positivo da parte di tutti gli addetti al settore. Nei primi mesi del 2020 la band viene segnalata tra le band più promettenti sia da rockit.it (CBCR) che da Rolling Stone (Classe 2020).

Il 23 ottobre 2020 è uscito il loro secondo disco Canale Paesaggi per Dischi Sotterranei/La Tempesta Dischi. Qui i Post Nebbia partono da una base psych-rock, giocando però con citazioni al funk, alla musica sample based di produttori come Madlib e The Alchemist e alla library music italiana. Un viaggio allucinato nel mondo dell’esperienza dello spettatore televisivo, con rimandi all’estetica trash dei canali televisivi regionali.

L’album ha riscosso gli entusiasmi di pubblico e stampa (tra cui Il Venerdì di Repubblica, La Lettura, Internazionale, Billboard, Rolling Stone). Il 28 maggio 2021 esce il singolo Veneto d’estate feat. Nico LaOnda, che apre e anticipa un fitto tour estivo nei principali festival e venue di tutta Italia. La band fa il suo ritorno con il singolo Cuore semplice il 25 marzo 2022, anticipando il disco in uscita in primavera.

Crediti Cuore Semplice

Scritto e arrangiato da Carlo Corbellini
Registrato da Andrea Maglia e Carmelo Gerace al Bleach Recording Studio a Gittana (LC) e da Fight Pausa nel suo studio di Milano
Produzione artistica a cura di Fight Pausa e Carlo Corbellini
Voce – Carlo Corbellini
Batteria e percussioni – Giacomo Ferrari

Basso e Moog – Carlo Corbellini
Tastiere – Carlo Corbellini
Chitarra – Carlo Corbellini
Mixato da Fight Pausa
Masterizzato da Giovanni Versari

Progetto grafico di Francesco Goats
Edizioni di Dischi Sotterranei, Cramps Music, La Tempesta

Cuore semplice su Spotify
Testo della canzone

Dammi un cuore semplice

Che possa temere il tuo nome

In ginocchio nella polvere

Sciolgo all’altissimo i miei voti

Al maestro del coro mi rivolgo con umiltà

Porgimi il tuo sguardo e cospargimi di santità

Rendimi più stupido e privo di impurità

Lava via col fuoco il male che mi perseguita

Dammi un cuore semplice

Che possa temere il tuo nome

In ginocchio nella polvere

Sciolgo all’altissimo i miei voti

Aprimi la testa e con cautela mastica

Via dal mio cervello l’attaccamento alla realtà

Privami del dubbio di ogni impulso di curiosità

E non lasciare briciole di razionalità

Donami un cuore semplice (x 4)

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE- “Why don’t we?”: il nuovo singolo degli Hence
LEGGI ANCHE- “Nuvole Blu” e i Tales of Sound chiudono il cerchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.