Le Capre a Sonagli ritornano, online e dal vivo, con il loro ultimo brano “Capra Pelada”

Doppio ritorno per Le Capre a Sonagli con il brano “Capra Pelada”, la loro personale reinterpretazione del celebre brano del Quartetto Cetra “Capra Pelada”.

Le Capre a Sonagli stanno per tornare sul palco e vogliono che sia indimenticabile. Per questo hanno preparato un regalo per tutti ,Capra Pelada. Disponibile online da oggi, solo ed esclusivamente sul loro sito, e dal vivo l’8 aprile, ospiti del Live di Trezzo dei Punkreas.

Non useremo metafore belliche!
Non torneremo in prima linea sul fronte del palco!
Il brano non sarà una bomba atomica!
Semplicemente, vogliamo rivedervi tutti.

“Capra Pelada” è un regalo sincero fatto a chi sarà l’8 al LIVE MUSIC CLUB di Trezzo sull’Adda (MI), un regalo rivolto a chiunque viva la musica e la rende viva. La band ha da sempre esplorato i territori stoner folk, senza rinunciare a sporcarsi le mani con la psichedelia, i ritmi tribali e tutto ciò che significa punk tra groove ermetici e derive rock schizofreniche. Ma per questo regalo si sono voluti mettere in gioco e portarci una reinterpretazione, dove viene fuori tutta la “Capra”, di uno dei classici della musica italiana.

Le Capre a Sonagli

La storia de Le Capre a Sonagli comincia nel 2000 quando, con il nome di Mercuryo Cromo, la band bergamasca si fa notare dividendo il palco con Afterhours, Sick Tamburo, Cisco, Zen Circus, Giorgio Canali e molti altri. Nel 2005 i Mercuryo Cromo pubblicano il disco di debutto Nuovi Colori a cui seguono Mercuryo Promo nel 2008 e Tormenta nel 2009. Nell’estate 2010 il gruppo comincia la stesura di brani inediti, affrancandosi dalle vecchie sonorità per andare verso una maggiore sperimentazione a livello compositivo. Questo processo si concluderà con la definizione di una nuova identità: quella de Le Capre a Sonagli.

Il progetto vede la luce ufficialmente il 1° aprile 2011 e nel corso degli anni il gruppo ha raccolto tanti successi fino ad arrivare a gennaio 2017 quando Le Capre a Sonagli entrano a far parte di Woodworm, la più importante etichetta discografica indipendente italiana. Subito dopo questo risultato esce Cannibale nel marzo del 2017 e dopo 2 anni di tour esce, nel 2019, Garagara Yagi . Dopo una carriera, fatta di dischi e tour, la band bergamasca ha deciso di sperimentarsi con un brano della tradizione italiana. Capra pelada conosciuta dai più grazie alla versione del Quartetto Cetra, e riportata recentemente all’attenzione del grande pubblico dalla serie Breaking Bad, diventa cosi più ricca e particolare.

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Malakay, fuori oggi il nuovo singolo
LEGGI ANCHE – Fuori ora “Adesso Torni a Casa” di Marco Fracasia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.