“Via Sicilia” feat. Mèsa è il nuovo singolo di Bipuntato

“Via Sicilia” feat. Mèsa è il nuovo singolo di Bipuntato per V4V Records/The Orchard in uscita venerdì 28 gennaio.

Questo brano segna l’inizio di un nuovo capitolo discografico che vedrà le stampe nel 2022, dopo alcuni anni come cantante per la band Dianime, Bipuntato fa il debutto discografico con l’album “Maltempo” nel 2020.

Dopo un periodo di stop causato dalla pandemia e le difficoltà della ripartenza, Bipuntato torna sulla scena con “Via Sicilia” feat Mèsa, una canzone principalmente acustica che ha il sapore di nostalgia.

Chi è Bipuntato

Beatrice Chiara Funare, in arte Bipuntato, nasce a Roma ma vive la maggior parte della sua vita in località marittime. Tra fritture di pesce e ristoranti indiani sulla Prenestina apprende l’antica arte del dream pop e collabora con alcuni esponenti della scena romana (Carl Brave, Pretty Solero, Ugo Borghetti). Tra synth nostalgici e un mood R&B, racconta di cose semplici, incidenti esistenziali e altri disastri emotivi.

Primo estratto del prossimo album in uscita nel 2022 è “Via Sicilia”, canzone impreziosita dalla voce e dalla chitarra di Mèsa (Bomba Dischi) che narra una sorta di nuova ripartenza per la duttile cantante romana. Un tentativo di definire uno stato d’animo attraverso l’immagine di una via che diventa luogo della memoria oltre che fisico.  Lo scontrarsi di sentimenti che si influenzano reciprocamente come l’amore e l’odio in frammenti di oggetti nascosti in case che non esistono più.

Il Singolo

Il singolo racconta anche le difficoltà di mettersi in gioco in questo complicato periodo, come spiega la cantante nei suoi social, “senza la possibilità di portare le proprie canzoni fuori dalle proprie mura personali e farle approdare al cuore delle persone, magari sotto un palco”.

La chitarra di Mèsa arriva subito al cuore e la voce della cantautrice romana si sposa perfettamente con la malinconia del testo. Bipuntato si mette di nuovo in gioco con una canzone che sa di nostalgia, di oggetti perduti e poi per caso ritrovati.

L’album probabilmente uscirà nel corso del 2022 ma il singolo è già sulla copertina di “Scuola Indie” per Spotify Italia. Anche per questo nuovo progetto Bipuntato si è affidata alla produzione di Valerio Ebert, capace di far emergere la scrittura intrisa di pop malinconico della giovane artista romana.

A cura di
Stefano Cremonese

LEGGI ANCHE – “Why don’t we?”: il nuovo singolo degli Hence
LEGGI ANCHE – “Niente di serio”: l’EP d’esordio degli Smalto
Seguici anche su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.