Malamore, fuori ora con “Piano Martini”

“Piano Martini” è il secondo singolo della Band dopo l’esordio del 2022 con il singolo “Malavita“, uscito il 18 gennaio scorso. Un brano che racconta  come al giorno d’oggi sia spesso molto facile cadere nell’errore di vivere con una maschera. Una maschera che diventa parte integrante del modo di essere di ciascuno di noi e che non riusciamo talvolta ad abbandonare diventando quasi la nostra normalità. C’è un filtro ingannevole e inconscio che anticipa le nostre azioni, anche le più semplici e scontate, ma soprattutto imprigiona la vita di ognuno di noi e ne manipola l’interazione.

Arriva un momento in cui non solo si diventa consapevoli di questo, ma ci rendiamo conto che non siamo i soli a farlo. E proprio in questo momento si innesca un mix di meraviglia e stupore, ma anche di empatia.

“Abbiamo voluto dare a questo brano una veste morbida e ancora più intima, ma non troppo lontana da Malavita. Era Giugno 2020. Avevamo tutto. L’arrangiamento, le strofe, il ritornello e quel finale che ci sconvolgeva gli animi ogni volta che lo riascoltavamo. Mancava però un pezzo, qualcosa che lo rendesse ancora più riconoscibile e autentico. Eravamo pronti a scartarlo dalla tracklist dell’album. Fino a che non sappiamo bene cosa, se è stato il tramonto, il profumo del mare, della buona erba, o tutte queste cose insieme hanno fatto sì che arrivassero quelle note per l’intro. Abbiamo avuto la sensazione di entrare in un vecchio salotto dove le storie si raccontano attraverso una nube di fumo di sigari accesi. Ci è piaciuto molto. Buon ascolto.”

Malamore
Biografia

Malamore sono una band italiana, originaria di Veglie, provincia di Lecce. Le vite di Osvaldo Greco, Matteo Spano, e Giacomo Spedicato si sono incontrate nella musica, sebbene in tempi diversi. Osvaldo e Matteo cominciano a suonare insieme durante gli anni delle superiori, coltivando la loro passione per la musica. Giacomo arriva dopo qualche anno, e da questo incontro i tre musicisti cominciano a gettare le basi del progetto Malamore, consolidatosi nel 2018. Iniziano a suonare in giro per l’Italia e partecipano ad diversi contest, tra cui “Frequenze Mediterranee” a Matera e “ArtRockMuseum” a Bologna, che vincono. In questi anni sviluppano una grande personalità artistica che dà vita al loro primo EP, Malamore, nel 2020, anticipato dai singoli Tramonti sul mare” e “Fotografia“.

Nello stesso anno, scrivono la colonna sonora per l’evento di Narrative Marketing “La content Academy Masterclass” e un loro brano compare nel video backstage del film “Cobra non è”, con la regia di Mauro Russo, disponibile su Amazon Prime. Vincono il contest “O.Zone Online Contest 2020” ideato da Piero Pelù, con il quale hanno poi condiviso il palco durante il tour. In quest’ultimo anno hanno prodotto il loro primo disco, che è atteso per i primi mesi del 2022 di cui primo singolo è “Malavita” uscito il 18 gennaio.

Segui i Malamore su
Instagram

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE-I Blupetrolio ci parlano di “Malinchonia”
LEGGI ANCHE-“Eros/Thanatos” il disco per san Valentino di Red Sky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.