“Treffles”, nuovo singolo delle belga Juicy

Un’interessante riflessione sul mondo d’oggi e i social.

Oggi, martedì 15 Febbraio, a distanza di qualche settimana dall’uscita di Love When It’s Getting Bad e You Don’t Have To Know, le Juicy presentano il loro terzo singolo, “Treffles”, estratto dall’album di debutto Mobile” in uscita il 18 Marzo per Capitane Records. In continuità con i temi “dark ” trattati in questo primo disco, il nuovo brano dipinge una società malata capitanata appunto da “Treffles“, un social network onnisciente: un medium che sa tutto di tutti, punisce, ricompensa e assegna punti a chi si comporta bene.

Si parla, dunque, principalmente dell’alienazione causata proprio dai social network nella nostra quotidianità, svelando musicalmente le influenze più hip-hop ed elettroniche del duo belga. Treffles è accompagnato da un video che parte dalla stanza di una bambina in cui cominciano ad apparire ombre che si muovono lungo il pavimento. Un incubo, quindi, in cui queste ombre rappresentano due chimere  venute a mettere in guardia la bambina dal declino di questo mondo. Il cortometraggio prosegue poi trasportandoci in una comunità di scimmie indaffarate a perdere tempo sui loro smartphone.

Video di Treffles

Il viaggio assurdo nel quale lo spettatore è trasportato e coinvolto termina sul divano di velluto rosso di una ragazza che aspetta la chiamata del proprio innamorato: una storia d’amore nata online dalla quale la donna verrà letteralmente inghiottita. Questo originale corto è la terza parte di un progetto video composto da 4 clip prodotti dal collettivo belga Gogoplex che unisce un’estetica post-internet e cinematografica con uno stile televisivo, a formare un incastro perfetto come in una matrioska.

Le tematiche affrontate nell’album Mobile sono decisamente attuali e dialogano con il periodo tumultuoso che stiamo vivendo. Nonostante sia stato scritto prima della pandemia, è stato registrato nel bel mezzo di questa ed esprime così tutta l’angoscia e il disincanto di Sasah Vovk (voce, tastiera e chitarra) e Julie Rens (voce, tastiera e batteria elettronica), entrambe figlie della nostra epoca: bombardate da informazioni, disilluse, depresse e ribelli. Percepiamo il loro dolore e il modo in cui la loro musica si confronta con esso. 

a cura di
Redazione

Segui le Juicy su
Facebook
Instagram

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Fuori “Why Don’t We?”, nuovo singolo degli Hence
LEGGI ANCHE – Esce oggi il nuovo video di YTAM 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.