Inizia “Data Zero”: l’evento di Godot aps che promuove i giovani artisti

Dal 12 febbraio presso la Tenda di Modena avrà inizio “Data Zero”, l’evento per i giovani artisti nazionali promosso da Godot aps in collaborazione con l’associazione Intendiamoci e JazzOff Produzioni.

Godot aps è un’associazione di promozione sociale giovane ed energica, da anni attiva nella creazione di eventi culturali e di intrattenimento, con un particolare focus sulla live music. L’obbiettivo è quello di incentivare al confronto e al dialogo tra culture e linguaggi espressivi all’interno di spazi comuni e condivisi.

Attraverso 4 appuntamenti, Data Zero guarda al futuro delle tendenze artistiche per riaccendere il presente. Da febbraio ad aprile infatti animerà la Tenda a Modena con concerti inediti ed esposizioni di tanti artisti locali offrendo loro l’occasione di presentare dal vivo i nuovi lavori in studio o l’anteprima live di un nuovo show. Un viaggio tra sonorità e slanci artistici differenti ma sempre innovativi.

Line up completa:

Sabato 12 febbraio h 21 (apertura porte h 20)
Dellacasa Maldive + Corner in Bloom 
Riccardo Romito & Cranio – ART ZERO
Sabato 26 febbraio h 21 (apertura porte h 20)
Mancha + Phi Legacy
Epaw & Margherita Morellini – ART ZERO
Sabato 19 marzo h 21 (apertura porte h 20)
Vanarin + I Trillici
Occhiodipesce – ART ZERO
Sabato 23 aprile h 21 (apertura porte h 20)
Torino Unlimited Noise + Indigo
Bitte & Pittio – ART ZERO

Ingresso gratuito:
con green pass e mascherina FFP2

Sabato 12 febbraio – Gli artisti:
Dellacasa Maldive:

Vincitore del Premio Live del concorso “Musica da Bere 2021”Dellacasa Maldive è il progetto di musica italiana di Riccardo Dellacasa, polistrumentista classe ’91 diviso tra Parigi, Venezia e Milano, dove ha scritto, arrangiato, suonato, prodotto e mixato l’album nel corso dell’inverno 2020/2021 e successivamente masterizzato da Andrea De Bernardi (Eleven Studios). I trascorsi ultra-decennali sul palco, insieme a Wemen, Emmanuelle e Verano, hanno contribuito a un consapevole processo di ricerca stilistica che, applicandosi alla forma-canzone, guarda con decisione oltre i confini nazionali.

Corner in Bloom:

Sono quattro amici ma anche un collettivo. La loro musica è un angolo tra paesi lontani, dove note e parole rendono eterne le suggestioni di un attimo. Le loro canzoni sono un mix di colori ed emozioni, familiari ma sempre nuove.

Cr.anio:

Il progetto di Anastasia, incantata dalla storia e dall’arte. Dalla collezione amatoriale di tavole artistiche, nasce l’impulso di modificarle inserendo alle spalle dei soggetti rappresentati un nuovo sfondo artistico, che racconta alcuni eventi storici sia vicini all’età contemporanea che a quella moderna. Il risultato finale è un abbraccio (di colla e ritagli) tra due storie differenti per età cronologica ma non per significato.

Riccardo Romito:

Film-maker e fotografo classe ’96, di Rio Saliceto (RE). Aiuto-regista, autore e montatore nella realizzazione di film indipendenti, si è da sempre dedicato allo studio e alla ricerca fotografica. Il suo ”Raccontare per immagini” non è solo un processo descrittivo ma anche identitario, una relazione che nasce tra artista e osservatore attraverso lo scatto fotografico.

A cura di
Redazione

Seguici anche su instagram!

LEGGI ANCHE: Penso, il singolo d’esordio del cantante Sentiero
LEGGI ANCHE: Il monito di Saera in “TU SEI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.