Ritmo, innovazione e passione in “R&B Italiano”, il nuovo singolo del brillante cantautore carpigiano Zest

Atmosfere armoniche e sensuali, testi iconografici e abiti sonori in grado di fondere ritmo, delicatezza, passione e sentimento, sono gli elementi che permeano l’identità artistica di Zest e caratterizzano “R&B Italiano” (Pako Music Records/Visory Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo.

Dopo l’esordio con “Offline” e la netta svolta autorale e compositiva attuata con “R&B” (feat. Liner), con cui ha dimostrato autenticità, personalità e una notevole capacità di fondere sonorità del passato ad un’attitudine fortemente contemporanea, rivoluzionando e riportando così in auge il cuore pulsante del Rhythm and Blues, l’incisivo cantautore emiliano chiude il 2021 con un brano che lo consacra ufficialmente alla scena nazionale come il miglior rappresentante dell’innovazione di un genere; un genere senza tempo, reso attuale e accattivante per il mercato italiano grazie ad una penna sensibile, un’interpretazione icastica e una caratura vocale intensa e riconoscibile.

Prodotto da Keynoise, “R&B Italiano” è il fotogramma vivido e brillante del logorio interiore causato da una relazione di coppia ossessiva e opprimente, una polaroid che immortala con lucida immediatezza le sensazioni negative derivanti da un rapporto corrosivo e dispotico – «muoio dentro»; «che ho da te?» -, in cui uno dei due partner, assorto completamente nei sentimenti e nella passione per l’altro, accantona i propri sogni e le proprie aspirazioni per volere della persona amata, ritrovandosi in un vortice di perenne frustrazione e procrastinazione di obiettivi e desideri personali, che porta, inevitabilmente, all’annullamento della propria individualità.

Un annientamento dell’unicità e delle peculiarità che caratterizzano ciascuno di noi, a cui Zest pone fine riversando nero su bianco pensieri e sensazioni, come lui stesso spiega:

«”R&B Italiano” non è altro che il risultato di un amore tossico, vissuto in un periodo in cui anteponevo l’altra persona a qualsiasi cosa: agli amici, ai miei pezzi, a me stesso. A volte non so dosare bene le molteplici sfaccettature che Dio continua a regalarmi; forse perché sono troppo destinato ad essere incentrato sul mio percorso artistico. Certo, questa decisione e questa sicurezza spesso mi spaventano, ma la musica è la mia valvola di sfogo, una compagna con cui condividere gioie e sofferenze. Ho capito che le persone che mi sono accanto devono accettarmi per quello che sono e, ad oggi, non rinuncerei alle mie passioni per qualcun altro».

Passioni che lo hanno portato a riavvicinarsi alle sonorità e alle accezioni autorali con cui è cresciuto, traendo da pietre miliari dell’R&B italiano e d’Oltreoceano e rivoluzionandone mood ed atmosfere, con la creatività e l’estro interpretativo che lo contraddistinguono, dando vita ad un percorso artistico unico nel suo genere, in cui passato, presente e futuro coesistono e si corroborano nel nome della musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.