Dopo l’esperienza ad X Factor, nudda pubblica “nonusciraidaqui”, il suo nuovo singolo

Dopo aver incantato giudici e pubblico alla quindicesima edizione di X Factor Italia con le sue esibizioni chitarra e voce, la brillante cantautrice nudda torna ad emozionare in “nonusciraidaqui” (The Bluestone Records/Talentoliquido/Believe Digital/Rapace Management), il suo nuovo singolo.

Intensa, sensuale e magnetica, la voce di nudda – al secolo Giada Sardu -, accarezza l’anima degli ascoltatori, prendendoli per mano e accompagnandoli in un viaggio di ricordi e sentimenti, in cui la parola d’ordine, sussurrata con classe e dolcezza, è “emozione”.

Avvolto da un abito sonoro minuziosamente cucito dalle abili mani di Reb the prod, – con mix e mastering a cura del Container Audio Room di Roberto Proietti Cignitti – e scritto dalla stessa artista toscana, “nonusciraidaqui” racconta con soave delicatezza la fine di una relazione, in un meraviglioso contrasto tra l’accezione del testo e la raffinatezza interpretativa di nudda, evidenziando la dualità della sua Arte ed una capacità espressiva di raro riscontro.

«La vita è un circo, noi siamo i giocolieri»; «io mi risveglio in questa giostra con una risata isterica»: metafore che ben rappresentano l’autodeterminazione dell’essere umano e la sensazione, in bilico tra lo stupore e la collera, di chi si desta da un profondo sonno intriso di illusioni e ipocrisie – «quel pagliaccio che saluta da lontano mi ricorda te» -. Un sopore vissuto ad occhi aperti, ma con lo sguardo volutamente posato altrove, da cui non è facile svegliarsi – «il mio cuore è un labirinto e l’uscita non so più dov’è» -, ma al quale occorre reagire per tornare a guardare il mondo – e la vita – con occhi nuovi – «il tuo cervello mi ricorda una batteria scarica, se hai bisogno di energia, per favore, non chiamare me» -.

“nonusciraidaqui” è accompagnato dal videoclip ufficiale, diretto da Edoardo Foresti e Marzia Cipolla, che riprende le atmosfere delicate, ma al tempo stesso misteriose e malinconiche del testo.

Charme e carattere sono le cifre stilistiche di una cantautrice dalle mille sfaccettature racchiuse in una sola anima, sensibile e sincera, supportate dalla creatività e dalla minuziosa attenzione al particolare del suo team di lavoro; un team giovane e frizzante, tutto al femminile: dal gusto ricercato della stylist Marzia Cipolla, all’estro brillante della make up artist Giorgia Pelagalli, il tutto immortalato dai suggestivi scatti dell’obiettivo di Alessia Pittaccio.

Con la stessa naturalezza di un’onda che si infrange sugli scogli, la musica di nudda giunge a chi l’ascolta elegante e armoniosa, ma al tempo stesso impetuosa e dirompente, per scuotere, accendere e suscitare menti e cuori e dar vita ad un oceano di colori e sentimenti, da navigare con la consapevolezza e la sincerità di chi ha fatto i conti con le proprie fragilità, liberandosi dal pregiudizio e dalle proprie zavorre emotive.

Pic by Alessia Pittaccio

Biografia.
nudda, pseudonimo di Giada Sardu, è una cantautrice e musicista italiana nata a Siena il 02 Giugno del 2000. Si avvicina alla musica a soli 13 anni, trovando in essa scudo e riparo dal mondo, un rifugio in cui esprimere se stessa e da cui trarre la forza ed il carisma necessari per affrontare la vita. Nel corso del tempo si iscrive a diverse Accademie, frequentando svariati corsi di canto e chitarra e partecipando a concorsi musicali su tutto il territorio nazionale; occasioni che le consentono di farsi conoscere, apprezzare e di sviluppare un’identità artistica unica e riconoscibile. Nel 2017 partecipa ad Area Sanremo e, nel 2021, prende parte alla quindicesima edizione di X Factor Italia, in cui conquista giudici e pubblico con l’intensità della sua voce e l’energia della sua Arte. Pochi mesi più in là, nudda firma un contratto discografico con la label capitolina The Bluestone Records/Talentoliquido, capitanata dall’abile ed attenta producer Reb the prod, entra a far parte del roster della Rapace Management e pubblica “nonusciraidaqui”, un brano intimo e personale, avvolto da sonorità delicate e ricercate che, come in un caldo abbraccio sonoro, avvolgono di dolcezza e sensualità la voce incantata dell’artista. Raffinata, eclettica e dotata di una capacità espressiva di raro riscontro, nudda è tra le proposte più originali e autentiche del nuovo cantautorato femminile italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.