Ricky Ferranti e il nuovo singolo

Fuori dal 29 ottobre “E’ quasi sera”, il nuovo singolo di Ricky Ferranti. Un artista di cui abbiamo parlato a lungo gli scorsi mesi e che ogni volta sa stupirci. Le sue canzoni sono spesso un inno a ragionare con la propria testa e a non lasciarsi influenzare dai giudizi degli altri, ma in “E’ quasi sera” fa un discorso più intimo e personale.

Ricky Ferranti – E’ quasi sera

Ricky Ferranti è cresciuto nelle campagne piacentine e in questo nuovo brano ci racconta la sua infanzia. “E’ quasi sera” è come una passeggiata nei ricordi del cantautore. Scorrono uno dopo l’altro i ricordi di un tempo che non c’è più, ma che ci lascia tanto. Una canzone dal sapore malinconico, come un’estate ormai conclusa.

La poesia di Ricky Ferranti è sempre al centro di tutte le sue produzioni. Ancora una volta la sua penna ci stupisce e conquista. Il sound è il suo classico pop folk: ipnotico, ben fatto e tutto da ballare.

Ricky Ferranti è una certezza. I suoi brani ci conquistano ogni volta.

“E’ quasi sera” attraverso immagini di vita quotidiana porta l’ascoltatore a viaggiare nel proprio passato ripercorrendo insieme quei ricordi importanti per ognuno di noi. Un brano che riesce a riportarti a un tempo che non tornerà più ma che è ancora vivido nella tua mente. Ascoltandolo si riesce quasi a sentire l’odore dell’erba tagliata e della cucina della nonna. Ricky Ferranti con questo brano ci emoziona e ci fa sussultare il cuore.

È quasi sera raccoglie immagini ed emozioni che uniscono la gioia dei ricordi alla malinconia di qualcosa che è stato e che non torna più, come una giornata d’estate che volge al termine e lascerà spazio alla luna e ad un nuovo autunno”.

ASCOLTA SU SPOTIFY: E’ QUASI SERA

LEGGI ANCHE – “Un dono puro” di Piccinni: un meccanismo di insensibilità
LEGGI ANCHE – “Liquore” è il nuovo singolo di Margherita Zerbini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.