Davide Mangione torna con “Canzoni Quasi d’Amore”

È prevista per il prossimo 29 settembre l’uscita del nuovo album di Davide Mangione intitolato “Canzoni Quasi d’Amore”

Un album che parla di distanze, un album che sente la relazione umana come “unica”.
L’amore al centro delle otto tracce non come oggetto preconfezionato e pronto per l’uso, ma affidato alle cure di un costante impegno, con una ri-generazione, ri-creazione presente ogni giorno.
Mai come oggi siamo esposti alle mille tentazioni cercando di rimanere fedeli a noi stessi, sottraendo almeno i sentimenti dal dissipamento rapido del consumo. Abbiamo finito per trasformare i sentimenti in merce e puntiamo unicamente sulla “quantità” come se ci rendesse immuni dell’esclusività dolorosa dei rapporti.
La distanza e la falsità delle relazioni supporta e alimenta la routine sentimentale dell’indifferenza e dell’abitudine.

“Canzoni Quasi d’Amore” – Cover
Credits

I testi, le musiche e gli arrangiamenti sono stati curati da Davide Mangione
Mixing: Giovanni Gramegna
Mastering: Giovanni Versari
Davide Mangione: voce, cori, chitarre acustiche, chitarre elettriche, synth, piano.
Giusy Petrafesa : voce, cori.
Francesco Lavecchia: basso
Giovanni Gramegna: batteria
registrato nello studio: Giovanni Gramegna Sound Studio

Biografia

Davide Mangione: cantautore, musicista, Illustratore, pittore, scrittore.
Ha conseguito studi di canto leggero, chitarra classica e chitarra acustica presso scuole private con insegnanti del conservatorio di Matera.
Collabora con diverse realtà musicali nazionali e pugliesi presentando alla stampa e alle riviste locali nel 2010 il primo album con il complesso musicale “DivinaeLaude” promuovendo, con la produzione “A_Morte”, il singolo “Malessere” attraverso la realizzazione di un videoclip, pubblicizzato e promosso da testate giornalistiche.

Il primo EP “Tra i baci degli arrivederci”

Successivamente nel 2012, dopo aver pubblicato una raccolta di poesie “L’ombra dei sogni” edito “Il Grillo Editore”, incide il primo Ep da solista “Tra i baci degli arrivederci” con la produzione di “Intergea Production” girando due videoclip dei brani “Vanità sfiorite” e “Tra i baci degli arrivederci”, quest’ ultimo presente nel film “Il cielo non cade” del regista Domenico Laddaga.
Nel 2015 incide l’album “La ruota panoramica” presentando il progetto nella Mediateca Regionale Pugliese, documentato attraverso un video promo con la produzione “Magrone Produzioni”.


Nel settembre del 2017 pubblica il videoclip del singolo “RoseMary” con la produzione di “Bloodynose”, patrocinato dall’ente nazionale “Puglia Sounds” e “Teatro Pubblico Pugliese”, avvalendosi della collaborazione al mastering di Andrea Bernie De Bernardi.
Ha condiviso il palco con artisti come: Dimartino, Gianluca Grignani, Fabrizio Cammarata, Brunori Sas, Andrea Poggio.
Il suo ultimo album “Canzoni Quasi d’Amore” prossimo in uscita, è registrato nello studio di Giovanni Gramegna con la collaborazione al Mastering di Giovanni Versari.

Non solo musica


Oltre al campo musicale opera anche nel campo della pittura, illustrazione, grafica, poesia e della musica. Ha insegnato in qualità di “Cultore della Materia” presso la cattedra di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bari e attualmente come professore di Arte nella scuola secondaria.
Ha partecipato al progetto “Talking Benches”, con il sostegno dell’assessorato alla cultura di Bari e dell’Accademia di Belle Arti di Bari, per la riqualificazione urbana con una sua opera pubblica presente sul “Lungomare Nazario Sauro” di Bari. Autore della “Panchina Rosa” realizzata per l’associazione “Una stanza per un sorriso Odv” e donata al paese di Gravina in Puglia come simbolo di solidarietà e speranza.

Autore di illustrazioni di romanzi, racconti, raccolte di poesie e fiabe di autori vari. Ha pubblicato con la casa editrice “Il grillo editore” la raccolta di poesie “L’ombra dei sogni”; Il libro illustrato “La morte delle Ninfee” liberamente ispirato alla teoria della decrescita di Serge Latouche, presentato al festival delle “Cento Scale” di Potenza da S.Latouche; Il libro illustrato “Fiabe Raccontate da Raccontare” con il sostegno del MiBAC, SIAE, MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’
CULTURALI, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina”
Tra le sue mostre personali “Gli amanti”, “Non Lasciarmi”.

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Il mistico mondo dei giovani Gemini Blue
LEGGI ANCHE – Intervista a Flavio Zen per il nuovo singolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.