FARM Festival 2021: il 3, 4 e 5 settembre a Putignano (BA)

Nuova location ma lo spirito è quello di sempre, presso l’ex Macello #youmakefarm

Il FARM Festival torna con una nona edizione ricca di novità. Il festival si terrà il 3, 4 e 5 settembre 2021 all’Ex Macello di Putignano: al laboratorio urbano infatti, già quartier generale del Consorzio I Make che lo organizza, nel mese di giugno è stato realizzato il murales di Millo “Strike the right note”, la prima azione artistica del festival dopo l’anno di stop dovuto alla situazione pandemica.

Un’edizione di ripartenza, di prossimità e di invito alla scoperta.

“FARM non è un luogo, è un’esperienza condivisa dalle persone che vivono il festival e lo sostengono. È con il pubblico che si costruisce il FARM, da qui il motto di questa edizione: #youmakefarm”.

Nuova location ma spirito di sempre, per una delle esperienze più interessanti del Tacco d’Italia, grazie alla quale l’arte, in tutta le sue sfaccettature multidisciplinari, arriva a illuminare e animare i luoghi in cui abita.

La musica

Da sempre caratterizzato da un’attenta mescolanza di musica, arti visive e danza, anche quest’anno il FARM Festival porta sul territorio una line-up che vanta alcuni tra i nomi più interessanti della scena nazionale, in una serie di date esclusive pugliesi: gli I Hate my Village, super gruppo formato da Alberto Ferrari (Verdena), Fabio Rondanini (Afterhours), Adriano Viterbini (BSBE) e Marco Fasolo (Jennifer Gentle), porteranno al FARM il nuovo tour “Yellowblack”. Bassi Maestro chiuderà la serata della domenica con il suo dj set di soli 45 giri.

Due promesse del cantautorato italiano si esibiranno con le loro band rispettivamente nelle serate di venerdì e sabato: Amalfitano, già noto al pubblico del FARM come frontman dei Joe Victor, e Marco Castello, che presenterà il suo album “Contenta tu” (42 Records, Bubble Records). Nelle stesse serate scopriremo il cantautorato inaspettato di Rareș e quello fresco e curioso di VV. In vari momenti delle serate, assisteremo alle incursioni sonore di Michele Jamil Marzella, Sabrina De Mitri e altri, e al dj set del resident del FARM Rais.

Gli aperitivi letterari

All’ora del tramonto, subito prima dell’inizio dei live, il FARM Festival ospiterà alcune presentazioni di libri, mentre si potranno sorseggiare i vini e il cocktail speciale, ideato per il FARM, del nostro partner Terrecarsiche.

Sabato 4 l’autore Simone Tempia presenterà “Vita con Lloyd”, il saggio maggiordomo che ha conquistato i social, e il suo ultimo libro “Storie per genitori appena nati”.

Domenica 5 Maicol porterà il suo ultimo volume dedicato a “Gli Scarabocchi di Maicol&Mirco”. Tutte le presentazioni saranno curate dalla Libreria Lik & Lak.

L’arte

Accanto ai live e alla letteratura, il FARM Festival continua a coinvolgere le realtà del territorio per creare bellezza nella collaborazione: la compagnia Eleina D., con le straordinarie coreografie di Vito Cassano, ci delizierà con i suoi danzatori. Come sempre, l’arte si creerà anche in tempo reale con l’happening di pittura di Fatti di China, mentre l’artista locale Davide Curci esporrà la sua personale in uno speciale allestimento nei bagni dell’Ex Macello. Ci saranno anche l’angolo enogastronomico, con le migliori proposte selezionate dal FARM sul territorio insieme a Quadro e Birreria Oi!, e il mercatino a cura di Coopera.

Molte altre attività saranno annunciate presto!

Il programma

Venerdì 3 Settembre
-Rareș
-Sabrina De Mitri
-Amalfitano
-Dj Set TBA

Sabato 4 Settembre
-Presentazione “Vita con Lloyd” con Simone Tempia
-Performance strumentale TBA
-VV
-Marco Castello
-Rais Dj Set

Domenica 5 Settembre
-Dj set TBA
-Presentazione “Gli scarabocchi di Maicol&Mirco” con Maicol
-Michele Jamil Marzella
-I Hate My Village
-Bassi Maestro – 45 only dj set


I biglietti e gli abbonamenti sono in vendita su DICE: https://dice.fm/bundles/farm-festival-2021-z9p9

Canali Social

Pagina Facebook / Evento Facebook / Instagram

Gli hashtag ufficiali del Farm Festival sono #farmpuglia #youmakefarm

Ringraziamenti

Il FARM Festival è realizzato grazie agli sponsor Cantine Terrecarsiche e Dolce Bontà, e al supporto di Agit (Associazione Giovani Imprenditori del Turismo), Spedicati SRL, Natile Polignano Assicurazioni e Sabatelli Gastronomia.

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Alibi Fulmine tornano con un nuovo album
LEGGI ANCHE – Alessandra Tava: “Il mio libro nasce a New York”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.