Fuori, dal 17 giugno, “Poke.” il nuovo singolo di Daniele Maria

Esce Giovedì 17 giugno “Poke.” il nuovo singolo del cantautore Daniele Maria distribuito da Artist First e prodotto da Riccardo Ranzani frontman della band italo irlandese “Strawman & Jackdaws”.

PRESALVA IL BRANO

La canzone, dalle sonorità indie-pop, descrive la routine giornaliera nella casa romana dell’artista, che da grande amante della cucina non riesce a non inserire il cibo nelle sue canzoni. Così, fa del “poke” il piatto d’asporto per eccellenza. Un testo autoironico ma allo stesso tempo romantico e con una giusta dose di veritiero disagio. Una giovane coppia sul divano che mangia poke prima di perdersi in un amore senza limiti.


“Il brano “poke.” è nato la scorsa estate. Strawman  (il producer) tornava da un concerto e nel tragitto in treno ha prodotto la strumentale. Io poche ore dopo sarei partito per Roma e quindi ci siamo visti alla stazione Porta Nuova di Torino, dove lui mi ha consegnato la bozza della strumentale. Io nel viaggio per arrivare a Roma ho scritto la prima bozza delle strofe , quindi si può dire che buona parte del brano è nato sui treni. Arrivato a Roma sentivo che mancava un ritornello ” vincente”. In frigo avevo solo due birre e poco altro e quindi decisi di ordinare un poke, e da lì si accese la lampadina della creatività. Nella mia mente ho subito immaginato una giovane coppia di ragazzi universitari super innamorati con il frigo vuoto, con l’impossibilità di cucinare, quasi obbligati, a ordinare due poke”.


Il sound è fresco, con sonorità elettroniche che prevalgono, ad esempio sintetizzatori, arpeggiatori , voci pitchate dal piglio spiccatamente pop. Il brano è stato ultimato in autunno e Stefano Canavese, coproduttore, ha coperto un ruolo fondamentale in fase di mix. 

Scritto da:  Daniele Maria e Riccardo Ranzani
Prodotto da: Riccardo Ranzani
Mix e Mastering: Riccardo Ranzani e Stefano Canavese
Distribuzione : Artist First
Cover e Foto: Stefano Canavese

Qualcosa su Daniele Maria

Daniele Maria Di Forti in arte “Daniele Maria” è nato a Palermo, classe ’96. In età infantile si trasferisce a Torino con la sua famiglia, la città che lo ha adottato e cresciuto. A Torino ha iniziato a frequentare i primi corsi di recitazione, la sua più grande passione oltre alla musica, per questo motivo gli piace definirsi cantattore.

 Inizia a scrivere testi all’età di 14 anni avvicinandosi al panorama hip hop, negli anni poi sperimenta sonorità di tipo urban, trap e indie pop, fino ad arrivare ad oggi, al progetto “Daniele Maria”. Nel 2020 pubblica i singoli “Tabasco” e “Mamma mia che pare”. Mentre a gennaio del 2021 il suo primo ep “Pianeta Sansa”. Collabora con Riccardo Ranzani, producer e frontman della band italo irlandese “Strawman & Jackdaws” e Stefano Canavese (film maker / grafico e coproducer), regista di numerosi videoclip della scena rap italiana.

a cura di
Ilaria Mazza

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Guidobaldi esordisce con “Scusate il ritardo”: tra il brit pop e la musica leggera
LEGGI ANCHE – L’esordio degli Atomic Love Disorder con: “Cervic”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.