Intervista Huma: il ritorno con “Baby1” dopo il buio del Covid

Huma ritorna dopo quasi quattro mesi di assenza dai social: la sua brutta esperienza con il Covid lo ha provato ed ora è pronto con un nuovo progetto, anticipato dai freestyle “Baby1” e “Baby2”. Ecco la nostra intervista con lui!

Intervista Huma

Ciao Huma, benvenuto! E’ uscito “Baby1”, il primo di due brani in freestyle di circa un minuto con rispettivi video. Parlarci dei due brani!

Non c’è molto da dire: sono delle mini serenate di un giovane ragazzo innamorato!

Per i video dei brani hai scelto di affiancarti ad alcuni influencer. Cosa ne pensi di quel mondo? Puoi descriverci brevemente i due video?

Non conosco bene il mondo degli influencer, posso dirvi però che fortunatamente, le persone con cui ho lavorato io erano super simpatiche e gentili e non me lo aspettavo neanche io!

Sei stato assente per un po’ sia dai social che musicalmente. Hai combattutto contro il Covid e di aver passato momenti difficili. Cosa ti ha aiutato in questo lungo periodo?

Penso avere la mia famiglia accanto. Ci siamo ammalati tutti quanti in casa, quindi “fortunatamente” abbiamo passato l’intera quarantena tutti insieme. Fossi rimasto solo in camera senza nessuno, non so se ce l’avrei fatta a superarla.

In cosa ti senti cambiato? Pensi che questo cambiamento si sentirà molto nella tua musica?

Penso avere la mia famiglia accanto, ci siamo ammalati tutti quanti in casa, quindi “Fortunatamente” abbiamo passato l’intera quarantena tutti insieme, fossi rimasto solo solo in camera senza nessuno non so se ce l’avrei fatta a superarla.

Per finire, i due brani in freestyle sono l’inizio di un progetto più ampio. Puoi anticiparci qualcosa a riguardo?

Guarda non mi piace parlare delle cose quando non ce le ho in mano al 100%. Però sono sicuro che non deluderò le aspettative!


Ufficio Stampa: Brainstorming Music

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.