“Earthquake” è il nuovo singolo dei Caveleon

A distanza di due anni dall’EP d’esordio “Caveleon” uscito per Futurissima, lo scorso 5 marzo è tornato a pubblicare nuovo materiale partendo da “River”, primo singolo estratto dalla loro nuova vita artistica. Un sound inedito e suggestivo, in bilico fra atmosfere folk, indie e rock immerse all’interno di sonorità elettroniche, che conducono l’ascoltatore in un mondo difficile da definire, ma sorprendente nella sua semplicità e raffinatezza anche grazie all’equilibrio tra le voci apparentemente in contrasto di Leo e Giulia (profonda e ruvida la prima, angelica ed eterea la seconda).
Il follow up di “River” si chiama “Earthquake”, e viene così presentato dalla band:

«Il testo racconta di una storia d’amore turbolenta. Il desiderio di dare tutto all’altra persona e allo stesso tempo sentirsi “derubati” della propria libertà, il conflitto tra maturare insieme come individui e litigare come bambini. Allontanarsi e poi ritornare, in una continua danza tra emozioni contrastanti, della quale si diventa dipendenti non riuscendo più a starne senza.» 

Artwork: Sofia Paravicini
Crediti

Musica a cura di Leo Einaudi, Federico Cerati, Giulia Vallisari, Agostino Ghetti
Testi a cura di Leo Einaudi, Giulia Vallisari
Prodotto da Leo Einaudi, Federico Cerati, Giulia Vallisari, Agostino Ghetti
Registrato da Federico Cerati, Gianluca Mancini
Mixato da Patrick Phillips
Registrato presso The  Cave, MaiTai Studio, Playpen Studio
Master a cura di Giovanni Versari

Biografia

Caveleon nasce nel gennaio 2018 dall’incontro tra il compositore polistrumentista e cantautore Leo Einaudi, la cantautrice Giulia Vallisari, il compositore Federico Cerati e il batterista Agostino Ghetti. Il gruppo trova da subito un’affinità, che unita al talento produce un sound inedito e suggestivo, in bilico fra atmosfere folk, indie e rock immerse all’interno di sonorità elettroniche.
Il risultato di questa ricerca sonora porta chi ascolta in un mondo difficile da definire, ma sorprendente nella sua semplicità e raffinatezza. Le canzoni si aprono su traiettorie minimali con le voci apparentemente in contrasto di Leo e Giulia, profonda e ruvida la prima, angelica ed eterea la seconda.

Due voci, chitarra acustica, ritmiche d’avanguardia, il pianoforte e le tastiere, e degli arrangiamenti pieni di suggestione, ci portano a immaginare di essere in luoghi che ci sembra di avere conosciuto, e allo stesso tempo inesplorati.
Nel maggio 2019 pubblicano il loro primo EP “Caveleon” con l’etichetta Futurissima, a cui segue un tour italiano di 50 date, accolto con entusiasmo dal pubblico e dagli addetti ai lavori.

Contatti

Facebook
Instagram
Spotify

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Lady Cocca e gli Appuntamenti (im)perfetti: EP pilota
LEGGI ANCHE – “Parlami di te”: l’esordio della scrittrice Sonia Fasulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.