“Profane” il nuovo singolo degli HI FI GLOOM

Profane apre il secondo capitolo della nuova stagione della band trentina

“Ho sfidato la sacralità delle idee, la fissità delle posizioni, ho messo in discussione la perfezione di chi vuole avere ragione, ho complicato le cose, sempre. Nel male e nel bene, profano”

Profane
Credits

Prodotto da HI FI GLOOM
Registrato e mixato da Fabio de Pretis e Mauro Iseppi presso il Blue Noise Recording Studio – Mattarello (TN)
Masterizzato da Mauro Andreolli presso Das Ende der Dinge – Trento
Progettazione grafica/Artwork a cura di HI FI GLOOM
Video footage di HI FI GLOOM e archivio pexels.com
Montaggio a cura di Mario Cagol

Line Up

Alessio Zeni – voce, chitarre
Daniele Bonvecchio – batteria, programming
Simone Gardumi – synth, programming

Biografia

Gli HI FI GLOOM sono un trio composto da Alessio Zeni (voce, chitarre), Daniele Bonvecchio (batteria, elettronica) e Simone Gardumi (synth, elettronica).
La band propone un’elettronica caratterizzata da sonorità algide, delicate e eteree. I riferimenti musicali della band sono stati artisti quali James Blake, Asgeir, RY X, Rufus du Sol e più in generale quelli riconducibili ad una certa scena di elettronica alternativa che, negli ultimi anni, ha introdotto elementi di
novità nell’ambito della musica pop.


Gli HI FI GLOOM nascono a Trento nel 2017 e lavorano sin da subito alla scrittura dei brani che comporranno poi il disco d’esordio Ivory Crush,
uscito nel marzo 2018 per La Clinica Dischi. Dopo una serie di concerti promozionali, i tre si ributtano in studio alla ricerca di qualcosa di nuovo che permetta alla band di rinnovarsi, pur mantenendo il proprio sound delicato e la propria connotazione minimalista. Nascono così brani come Hate and the Beast, ottobre 2020, e Profane, marzo 2021, dall’intenzione decisamente più tagliente.

“Una delle caratteristiche degli HI FI GLOOM è il loro uso dell’elettronica in forma morbida, un innesto dolce con il ramoscello melodico/ ambient . Una nebbia magica illuminata da piccoli flash boreali.”

Fabrizio Galassi
Contatti e media

SPOTIFY
YOUTUBE
FACEBOOK
INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.